COACH-ING PER LE AZIENDE

Sviluppare il potenziale delle singole risorse e favorire produttive sinergie per comunicare efficacemente se stessi e lavorare in gruppo.

Accrescere le performance aziendali significa puntare sulle risorse umane in termini di indipendenza, senso di responsabilità, coesione e collaborazione. Fare di ogni singola risorsa un imprenditore di se stesso vuol dire stimolare e accrescere non solo il proprio benessere individuale, ma anche quello collettivo, dell’azienda nel suo insieme. L’approccio COACH-ING è utile alle società per sviluppare il proprio potenziale e quello delle singole risorse e ha l’obiettivo di:

  • accompagnare le risorse nell’esplorazione delle possibili aree di miglioramento;
  • riconoscere punti di forza e ostacoli da superare;
  • individuare capacità intrinseche e capacità da acquisire;
  • delineare un obiettivo e pianificare un concreto piano di azioni che porti alla realizzazione del goal.

Il COACHing mette a punto una strategia di pianificazione che, partendo dalle esperienze di ciascuno, possa dare il via a una trasformazione per migliorare e amplificare le potenzialità in gioco e raggiungere obiettivi personali, di team e manageriali.

L’INGegneria realizza un progetto funzionale puntando sulle abilità creative e innovative presenti, perché rappresentino quelle abilità che agevolano il processo di crescita insieme a volontà e impegno, e contribuiscano al consolidamento della “reattività” e della “capacità di intervento” nei processi: risolvere e reagire.

Strutturare il percorso con criteri di scelta, validazione e sperimentazione sicuramente garantisce solidità e concretezza, nonché controllo e misurabilità al processo di sviluppo stesso.

Aree di applicazione

Alcune aree di applicazione del COACH-ING per le Aziende:

  • Accompagnare i gruppi aziendali nell’ottimizzazione delle attività in termini di mezzi, risorse e tempo.
  • Accompagnare i Manager e gli Executive nei propri ruoli in azienda: rafforzare la leadership, rendere più efficace il public speaking, migliorare la gestione delle risorse e delle responsabilità, maturare progressi di carriera e performance quotidiana, gestire il successo nel proprio ruolo.
  • Trovare nuove motivazioni in situazioni di mercato soggette a pressioni e cambiamenti repentini che determinano un rallentamento delle attività.
  • Migliorare la relazione venditori/clienti.
  • Migliorare la comunicazione dentro e fuori l’Azienda.
  • Ottimizzare la gestione del tempo.
  • Gestire criticità.
  • Accompagnare le nuove risorse nell’ingresso nell’organizzazione.

GRUPPI DI SPERIMENTAZIONE

I lavori di gruppo costituiscono il core business dell’azienda. La finalità dei Gruppi di Sperimentazione è generare una nuova modalità di collaborazione e comunicazione tra le risorse, che costituiscono il cuore battente dell’organizzazione, per restituire benessere agli individui e alla stessa organizzazione.

SCOPRI DI PIÙ

COACHING 1 to 1 & EXECUTIVE COACHING

Si lavora sull’autoefficacia facilitando l’attivazione delle risorse personali, individuali e collettive. Il coach sviluppa la sua attività nei confronti dell’Executive anche intervenendo nella gestione di eccezioni contingenti (collaborando al chiarimento di scopi e obiettivi) nell’ottica di assicurare la continuità di lavoro. L’Executive Coach lavora anche sulla comprensione, sulla condivisione e sull’acquisizione della mission, della vision e dei valori aziendali, fornendo strumenti e metodologie che rendano concretamente allineato/i l’obiettivo/i di sviluppo del singolo o del gruppo.

GROUP COACHING

È un lavoro di gruppo su una tematica/argomento comune. Durante il lavoro di gruppo nasce un confronto aperto, dinamico e rispettoso, in cui ogni risorsa è Cliente e co-Coach. Il Coach partecipa attivamente allo sviluppo del Processo ma abilita e garantisce un ambiente sicuro di confronto e di elaborazione del Processo individuale.

TEAM COACHING

È un lavoro di gruppo in cui l’obiettivo è comune a tutti i membri del gruppo. Partendo da Vision/Mission aziendali, che rispecchiano valori, ideali e aspirazioni condivise nell’organizzazione, si lavora in squadra per perseguire l’obiettivo. L’obiettivo per essere perseguibile deve avere alcune caratteristiche fondamentali: chiaro, possibile, identificabile, misurabile, raggiungibile e controllabile. Presupposti del Team devono rimanere comunque Vision e Mission, nonché i valori, che sono correlati all’obiettivo stesso, in quanto lo consolidano e ne costituiscono la leva.

MENTORING

Nella relazione di Mentoring, il mentor/facilitatore interviene stimolando l’interlocutore, con la propria esperienza e competenza, affinché l’obiettivo da perseguire, o la richiesta dell’interlocutore, ne possa trarre beneficio per avanzare nel processo di sviluppo.

LABORATORI ESPERIENZIALI

Attraverso la simulazione di specifiche situazioni “contestualizzate” l’individuo è chiamato a re-agire in tempo reale mettendo in luce le proprie capacità, abilità e competenze sulle quali eventualmente lavorare, esercitandole opportunamente con compiti specifici finalizzati allo sviluppo e la costruzione. La simulazione determina una duplice reazione: agire e risolvere in determinati contesti con molteplici risultati individuali e soprattutto collettivi. Infatti, durante la simulazione “l’agire e il risolvere”, produrranno: consapevolezza, spunti di confronto e riflessione, lavoro partecipato, flessibilità, consolidamento di caratteristiche personali, scoperta di nuovi comportamenti e l’acquisizione di un metodo che porti ad agire e risolvere in qualsiasi circostanza/evento.